Thursday, January 19, 2017

I fiori dell'Africa



Un'uomo e morto in Africa ieri sera
Uomo orgoglioso di paese orgoglioso
Tu conocscerai ni l'uno ni l'altro
In questo mondo di dolore
Chi oppure che e Eritrea?

Ho fatto visita alla sua figlia oggi
Colpita come un'uccello spezzato
Piegata in dolore 
Come un fiore rotto allo stilo
Lontana di casa, lontana di casa.
E chi oppure che e Eritrea?

O Eritrea, Eritrea, non smetti
di far l'emoraggia dei tuoi figli
dentro delle due mari.
Il flusso di sangue spande
della Terra Mare Rossa
e si sperde, si sperde 
nelle profundita nere.

I padri e le madri piangiono al paese (agar bet)
I loro figli dormono, se dormono, tutti soli,
e noi, riteniamo i nostri cuori di sasso:

che muoiono sulla mare profunda,
oppure al paese, oppure qua,
che muoiono che le mosche,
i fiori dell'Africa.

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home